Silos verticali MONOLITICI

STRUTTURA MONOBLOCCO

Il silo verticale monolitico, a differenzia del silo verticale telescopico e del silo verticale a pannelli, è composto da più elementi (virole) saldati tra loro in un unico blocco. Oltre ad avere un’estrema facilità di montaggio in cantiere, la costruzione monolitica che caratterizza questa tipologia di silos garantisce la massima tenuta contro l’umidità e le infiltrazioni. I silos verticali monolitici sono trasportabili via terra su normali motrici o bilici e, grazie alle versioni con diametro ridotto, anche via mare all’interno di comuni container Box, High Cube e Open Top.

CEMENTO, CALCE E SIMILARI

Il silo verticale monolitico rappresenta da sempre il classico “contenitore” per lo stoccaggio di materiali in polvere e granulari quali cemento, calce, fillers, ceneri volanti, bentonite, sabbia e prodotti similari. Una vasta gamma di accessori (vibratori, fluidificazioni, filtri, valvole, scale, parapetti, etc.) lo rendono un prodotto altamente configurabile e adattabile alle specifiche esigenze d’impiego.

STOCCAGGIO DA 8 A 105 m³

I silos verticali monolitici sono disponibili nelle versioni con diametro di 2,2 , 2,4 e 3,0 m e possono avere capacità di stoccaggio da 8 a 110 m³. Nella sua configurazione completa, equipaggiato degli opportuni dispositivi di controllo (coclea di scarico, quadro elettrico di comando, indicatori di livello, etc.), il silo verticale monolitico diventa a tutti gli effetti un silo automatico SILMATIC.